Monday: Buoni propositi e #goodvibes

07 gennaio


Monday: 
Buoni propositi e #goodvibes

Quando finiscono le feste di Natale, si spengono le luci per le strade ed entra in scena Gennaio, siamo soliti a voler cambiare tutto. Basta cattive abitudini, basta mangare schifezze, basta sperperare i miei soldi ecc.. ecc.

In realtà non c'è nulla di male nell'avere dei buoni propositi. Ma devo anche sottolineare che i cambiamenti non hanno bisogno di essere segnati dall'inizio di un nuovo anno o mese, non ti serve un countdown per migliore te stesso e la tua vita. Tuttavia so bene che a molti piace pensare che l'anno nuovo porti vita nuova, e va bene cosi. L'importante... è che i tuoi buoni propositi e la tua determinazione non abbiano la scadenza di una mozzarella fresca, ovvero pochi giorni. 


Fai una lista 
Le liste funzionano sempre, mettono a punto gli obiettivi e chiariscono i pensieri rendendoli schematici. Sarà che io sono una persona pragmatica, ma fare "do to lists" in generale (meglio se old school, con carta e penna) semplifica davvero la mia vita! 

Ma torniamo a noi. 
Fai una lista con i tuoi piccoli o grandi traguardi per i prossimi 365 giorni. Questo metodo è importante per tenere conto dei nostri progressi e renderci ambiziosi e propositivi. Io lo faccio ormai da qualche anno, mentirei a dire che ho sempre completato la mia lista, ma sicuramente mi ha aiutato a seguire la giusta direzione verso i miei obiettivi. A fine anno, sarà divertente scoprire le cose che sei riuscita a portare a termine e quelle su cui dovrai ancora lavorare. Le prime porteranno sodisfazione e le seconde ulteriore determinazione. 


Sii costante
C'è una frase che amo particolarmente: 
"Dreams don't work, unless you do."
Ovvero, i sogni non funzionano, se non ci lavori su. In questo caso, la tua bellissima lista piena di buoni propositi non farà tutto il lavoro al posto tuo. 
Ribadisco il fatto che un nuovo inizio o cambiamento può essere intrapreso in ogni momento, ma se hai deciso che gennaio sarà il tuo "momento" allora inizia da subito. Non perdere entusiasmo, lavora ogni giorno, sii costante, non perdere di vista i tuoi traguardi. Non c'è cosa peggiore di lasciarsi trascinare dagli eventi senza avere uno scopo! 

Conta la meta, ma più il viaggio
Tenere gli occhi puntati verso una meta, una versione di te migliore o qualsiasi cosa tu voglia è giusto. Attenzione soltanto a non perderti tutto quello che succede attorno. Perché spesso concentrandoci troppo sul futuro, ci scordiamo di vivere oggi, un "oggi" che tempo fa era il nostro scopo e ora che è arrivato, ignoriamo per guardare oltre. 
Svegliati ogni giorno con un pensiero positivo, cerca quello che non hai, ma ringrazia tutti i giorni per quello che hai e ricorda non c'è forza più potente dell'energia positiva! 
Quindi goditi al meglio questo viaggio, anzi fai una cosa, prendi carta e penna e appunta questo come il tuo primo obbiettivo di quest'anno! 



Total look by

You Might Also Like

2 commenti

Like Ellysa on Facebook