Nell'era di Instagram & TikTok: Come usare i social media consapevolemente

29 luglio

Usare i social con cosapevolezza

Nell'era di Instagram & TikTok

Viviamo nell'era della tecnologia, della comunicazione, del digitale e soprattutto dei social media. I social media sono diventati parte integrante della nostra quotidianità e siamo tutti connessi come mai prima d'ora, tanto connessi, quando spesso soli. Un vero controsenso, eppure sempre più persone cadono nella solitudine e nella frustrazione, creando una percezione sbagliata della loro vita. Una percezione dettata da un mondo virtuale, al limite del reale, con foto ritoccate e vite perfette costruite ad hoc. 

Come usare i social media consapevolmente

Usare i social media inconsapevolmente significa spesso rimanere intrappolati nella modalità di confronto ed entrare in una mentalità negativa secondo la quale: 
Non sei abbastanza. Abbastanza bella, abbastanza interessante, abbastanza intelligente, abbastanza ricca, abbastanza simpatica, abbastanza popolare...insomma vado avanti??
Se usi i social media per lavoro, entrare in questa modalità bloccherà ogni tua idea e ispirazione, mentre se li usi per svago, beh inutile dirti diventerà soltanto fonte di stress (e non svago...). 

Se pensiamo insieme, lo scopo dei social media è quello di collegarti con milioni di persone con i tuoi stessi interessi, di darti un pizzico d'intrigo con quella notifica, di aggiungere autostima grazie ai like e commenti e infine (o meglio) SOPRATUTTO di darti la possibilità di esprimere te stesso e urlare i tuoi talenti. Pensa, 20anni fa potevi essere un bravissimo cantante e non essere mai scoperto, oggi grazie ai social puoi mostrarti al mondo!!! 
Tuttavia, a me sembra che qui funziona tutto al contrario. Ecco perché ho deciso di condividere con te, i miei segreti su come usare i social media con intenzione!


Mai la prima cosa al mattino & l'ultima la sera 

So con certezza che anche tu hai ceduto a questa brutta abitudine. Io stessa, confesso di averlo fatto per molto tempo. Dopo essermi svegliata passavo da 10 a 30 minuti a letto "scrolling", scorrendo tra le immagini e i video di Instagram. E sapete cosa ho capito?  90% delle volte, questa attività mi metteva di cattivo umore o semplicemente iniziavo la giornata insicura e con poca autostima. Ti assicuro quella frustrazione creata nei primi momenti dopo il risveglio agirà per tutta la giornata. Ora investo questi 30 minuti per me, per una beauty routine, meditazione, sport o altro che aiuta la mia mente e il mio corpo per iniziare la giornata al meglio! 
Leggi la mia MORNING ROUTINE.
La stessa cosa vale per la sera. La luce emessa dal nostro cellulare e computer ha un impatto negativo sulla capacità di dormire sonni tranquilli. Crea una self-care rountine, rilassa la mente e vai a letto di buon umore, questo influirà sul tuo risveglio e di conseguenza sulla giornata di domani. 


Quanto tempo passi online?

1 ora, 2... o forse di più? Inizia chiedendoti perché entri sui social media? Svago, curiosità, noia, lavoro? Capisci quali sono le tue ragioni e cerca di darti un limite di tempo. Puoi impostare una notifica (Instagram ti dà la possibilità di farlo, nella sezione "la tua attività")  oppure riuscire di darci un taglio da sola. Entrare nel vortice di "scorrere senza uno scopo tra i contenuti" ti fa perdere più tempo di quanto pensi! La prossima volta che ti perdi tra i contenuti chiediti "questa cosa mi sa aiutando in qualche modo, mi avvicina ai miei obbiettivi". Se no, allora sai già cosa fare. 

A positive frame of mind

Con il tempo ho capito che concentrandoti esclusivamente sul mondo esterno troverai sempre qualcuno che ha raggiunto traguardi più lontani, insomma ci sarà sempre qualcuno che sta qualche passo più avanti rispetto a te. Ma non per questo il tuo percorso è sbagliato, non per questo devi mettere in dubbio le tue scelte e la tua vita. Dovremmo imparare a concentrarci sulla nostra energia, sui passi che compiamo e vivere serenamente ogni stadio di questo percorso. Mi rendo conto che, grazie ai social oggi, non fare comparizioni è molto difficile.
Il trucco è: 
Ovvero impara a guardare dritto e seguire la linea tracciata che porta verso il tuo scopo. Prendi ispirazione da tutti e tutto, ma ricorda di concentrarti sui tuoi obbiettivi e investire tutta la tua energia li. Creare una bolla di energia positiva e ottimismo ti porterà sempre più vicino alla vita felice che vorresti, mentre annegare nella frustrazione e ingratitudine non ha mai risolto i problemi di nessuno. Anzi! 

Non credere a tutto ciò che vedi

Come si dice, "non è oro, tutto ciò che luccica". Beh quando si parla di social media, non c'è nulla di più vero! 
I bellissimi profili che segui sono frutto di lavoro, ricerca, elaborazione, editing...non è tutto cosi naturale come sembra, è spesso si tratta soltanto di una vita costruita e per nulla reale. I scatti sono dati da un bravo fotografo, luce giusta, angolazione tattica e Photoshop! 
Inoltre è bene ricordare che sui social nessuno mette i propri problemi, i momenti difficili, e quindi viene mostrata soltanto la parte bella, un po' come l'albero di Natale che tutti noi facciamo: favolosamente addobbato sul davanti e tristemente spoglio sul retro. 


Clicca Unfollow a chi non ti ispira o da positività

Un gesto cosi semplice, ma tanto efficace. Segui persone e pagine che ti stimolano, ispirano e insegnano qualcosa e fai unfollow ai egocentrici in cerca solo di fama e soldi. Le persone giuste sveglieranno la tua creatività e voglia di fare e ti aiuteranno a lavorare su te stesso e migliorarti ogni giorno. 

 
Prenditi tempo Off quando ne hai bisogno

Questo punto riguarda specialmente chi con i social ci lavora. Spesso si rimane connessi per non perdere visibilità, non rallentare l'algoritmo e far cadere l'engagement. Ma come ogni lavoro, hai bisogno di staccare. Prenditi dei periodi di pausa( io lo faccio spesso!) e non sentirti in colpa!!! Tornerai più motivata e concentrata di prima!.. Ah e durante il weekend cerca di usare i social meno possibile, goditi la vita fuori dallo schermo! 

I social sono un mezzo, non una fine

I social sono un mezzo, non una fine. Perciò prendili come una risorsa, per mostrare ciò che sai fare, per dare un messaggio, per conoscere persone nuove e arricchirti interiormente. 
Smettila di classificarti in base a quanti follower o mi piace hai, non è questo che da valore alla tua persona. I social devono darti, e non prendere. 
E ricorda condividere è bellissimo, ma la vita vera è offline, fuori dai social media. 



Some other Tips: 


-vivi il momento è posta più tardi: scatta e riprendi, ma posta più tardi per non perderti l'attimo di felicità.
-a tavola mai con il telefono in manose vuoi uno scatto del piatto, fallo, ma poi rimetti a posto il telefono.  
-se sei in compagnia amici o famiglianon stare sui socialConcentrati a relazionarti dal vivo. 
-don't be a Hater. Se qualcosa o qualcuno non ti piace, basta non seguirlo. Non c'è bisogno d'insultare, anche perché si dice che " Chi non vale nulla, sminuisce gli altri per cercare di sentirti più importante" Non è carino. 
-cut it off: se non ti fa stare bene, cancella l'app. 

Gli effetti dei social media

You Might Also Like

0 commenti

Like Ellysa on Facebook

Archivio blog